Corsi e consulenze per usare
LinkedIn efficacemente.

Corsi e consulenza per usare
LinkedIn® efficacemente

Eliminare LinkedIn: come cancellare il profilo o la pagina

 

A quanti di voi è capitato di trovarsi con più di un profilo LinkedIn aperto e di non sapere come fare per unificare o eliminare i propri account?  Oppure di trovarsi con più pagine aziendali e di doverne chiudere una?

Purtroppo, trovarsi a dover eliminare LinkedIn, è meno raro di quanto si pensi.

Spesso accade perché non ci si ricorda di avere già aperto un profilo LinkedIn in anni precedenti, magari in pochi minuti in seguito ad un invito, e se ne avvia uno nuovo in seguito.

Oppure può capitare che si voglia proprio abbandonare la piattaforma, eliminando del tutto la propria presenza su LinkedIn (ma noi suggeriamo piuttosto di capire come sfruttarla!)

Stessa cosa può accadere con la pagina aziendale: se non si cura l’attività su LinkedIn, o si hanno più mercati o più linee di prodotto, è facile ritrovarsi con più pagine aperte, addirittura con un’immagine e un’identità non propriamente coerenti.

Come eliminare LinkedIn: account personale

In questo articolo, vediamo cosa fare per cancellare account LinkedIn, cancellare il profilo personale oppure la pagina aziendale. Inoltre vedremo come disdire l’abbonamento a LinkedIn Premium. Non temere, è più facile di quanto pensi!

Profilo LinkedIn duplicato: cosa fare

Come dicavamo, spesso si vuole cancellare un account perché se ne hanno due. Se non lo hai mai fatto verifica se hai più di un account LinkedIn (perché magari è così…e non lo sai!): prova quindi a cercare il tuo nome e cognome sul motore di ricerca della piattaforma.

Se ti accorgi di avere un profilo duplicato, il next step è quello di recuperare le credenziali di accesso per poterlo rimuovere.

Come recuperare l’accesso ai profili LinkedIn

Ogni profilo è associato ad una (o più email) e ad una password. Quindi prima di tutto, bisogna disporre di email e password di accesso del o degli account da unire o eliminare.

Nel caso in cui non te li ricordi con certezza ma hai un’idea di quali possano essere, puoi fare un test. Fai log out dal tuo profilo e prova a accedere nuovamente, testando le combinazioni email e password che ricordi.

Se scopri di aver scordato la password puoi procedere facilmente al recupero password, se hai accesso alla email collegata al profilo per cui si vuole recuperare l’accesso.

Nel caso in cui invece l’email non esiste più ci sono procedure alternativa che prevedono l’invio di un documento di identità. In alternativa puioi provare a contattare LinkedIn per una gestione manuale della situazione.

Gestione dei profili duplicati su LinkedIn

Una volta che si ha accesso (email e password) a tutti i profili, le opzioni sono 2.

1 – Se l’account LinkedIn che si vuole eliminare ha pochi collegamenti o comunque di scarso valore, basta cancellare il profilo. Ecco come fare:

Ovviamente questa è anche la procedura da usare in cui si abbia un unico profilo e si voglia abbandonare LinkedIn.
Attenzione: non sarà possibile chiudere l’account se si ha un abbonamento Premium o se si è unici amministratori di una pagina aziendale o di un gruppo.

2 – Se invece su entrambi i profili esistenti ci sono dei collegamenti interessant, allora si può chiedere a LinkedIn di unificare i 2 profili. Ecco la procedura da seguire:

  • Fai login nel profilo da cancellare
  • Vai nella sezione di Impostazioni e privacy.
  • La penultima voce sarà proprio “Unire due account“.

Come Chiudere Un Account Linkedin

C’è sempre un modo per risolvere una situazione “incasinata”, anche se avete più di 2 profili, e ne vale sempre la pena.

Sospensione dell’account LinkedIn

Un’alternativa alla chiusura del profilo LinkedIn è la sospensione (temporanea) dell’account, se ad esempio hai deciso di non voler più utilizzare LinkedIn per un qualsiasi motivo, ma non vuoi cancellarti del tutto dalla piattaforma.

LinkedIn, infatti, permette agli utenti di disattivare temporaneamente i propri account e di poter tornare ad utilizzare attivamente il proprio profilo, senza bisogno di crearne uno nuovo, se si decide in qualsiasi momento di riattivarlo.

Vediamo quali sono i passi per procedere con la sospensione dell’account LinkedIn.

  • Clicca sull’icona Tu nella parte superiore della home page di LinkedIn.
  • Seleziona Impostazioni e Privacy dal menu a tendina.
  • Nella sezione Gestione account della scheda Preferenze account, clicca su Cambia accanto a Sospendi account.
  • Seleziona l’opzione appropriata per indicare perché stai sospendendo l’account.
  • Inserisci la password e clicca su Sospendi account per completare il processo di sospensione.

Se decidi di sospendere un account LinkedIn, tieni presente che non avrai più visibilità nelle ricerche, non sarai più visibile ai tuoi collegamenti (nemmeno a quelli di di primo grado) e sarai identificato in maniera del tutto anonima come Utente di LinkedIn, nelle referenze che hai lasciato e nelle conversazioni con gli utenti (messaggi, post e commenti).

Se poi decidi di voler tornare ad essere presente su LinkedIn e ricominciare a utilizzare il tuo account, tutto ciò che devi fare è accedere. Una volta effettuato l’accesso, potrai tornare a riutilizzare normalmente il tuo account.

Diverso è il caso di un profilo bloccato o sospeso direttamente da LinkedIn, cioè quando è la piattaforma a decidere di porre limiti o restrizioni ai profili per motivi commerciali o di sicurezza.

Come chiudere una pagina aziendale su LinkedIn

Se si vuole chiudere una pagina aziendale su LinkedIn, perché duplicata o perché inattiva, si può procedere in autonomia, ma occorre essere Super amministratore della pagina, cioè occorre possedere i massimi privilegi.

Ci sono alcuni criteri da considerare, prima di poter procedere alla chiusura della pagina, tra cui:

  • La Pagina non deve disporre di Pagine Vetrina attive.
  • La Pagina non deve avere pagine Carriera o pagine Affiliate (in quest’ultimo caso, è necessario contattare LinkedIn per rimuovere le affiliazioni)
  • La pagina deve avere meno di 100 dipendenti collegati
  • La pagina non deve  avere campagne di advertising attive.

Una volta chiusa la pagina aziendale su LinkedIn, occorre tenere presente che il nome della società non sarà disponibile per aprire un’altra pagina nel futuro (a meno che non si contatti direttamente LinkedIn).

Ovviamente, la rimozione della pagina comporta che logo e nome non compariranno più nei profili dei dipendenti che hanno dichiarato di lavorare per quella stessa società (perché la pagina è inesistente).

Inoltre, dopo sei mesi dalla chiusura, la stessa url potrà essere utilizzata per altre pagine aziendali.

Come disdire l’abbonamento a LinkedIn Premium

Se usi LinkedIn Premium ma vuoi annullare l’abbonamento, puoi farlo in qualsiasi momento da desktop o da browser dei dispositivi mobili, ma non dall’app LinkedIn. Vediamo quali sono i passaggi da fare per procedere con la disdetta:

  1. Clicca sull’icona Io nella parte superiore della tua home page di LinkedIn.
  2. Seleziona Accedi a “Il mio Premium” dal menu a tendina.
  3. Clicca sul pulsante Gestisci account Premium sul lato destro, verrai reindirizzato alle impostazioni dell’abbonamento Premium.
  4. In Gestisci abbonamento, clicca su Cancella abbonamento e segui le istruzioni per completare l’annullamento.

Dopo aver annullato LinkedIn Premium, ritornerai a un account Basic (gratuito) e perderai quindi tutte le funzionalità aggiuntive a pagamento.

E ora che hai capito come cancellare LinkedIn, puoi dedicarti all’ottimizzazione di un unico profilo e pagina per migliorare la tua visibilità e il tuo business.

Alessandro Gini
Alessandro Gini è un formatore e consulente LinkedIn indipendente tra i primi in Italia. Dal 2013 quando ha avviato questo blog scrive articoli di divulgazione sul blog e aiuta professionisti ed aziende ad usare LinkedIn efficacemente. Le sue specializzazioni sono il personal branding, il social selling e l'advertising su LinkedIn.

Articoli recenti

Pagina LinkedIn: come funziona e come gestirla

Da quando è nato nel 2003, LinkedIn di strada ne ha fatta! Da un lato si è sviluppato il social media marketing, che è...

Competenze LinkedIn: come gestirle al meglio

Ammettiamolo, tutti noi amiamo e odiamo le Competenze LinkedIn, nota anche come "Skills and endorsement". L'idea è quella di sfruttare la riprova sociale, un concetto...

Come scrivere un riepilogo LinkedIn efficace

Il Riepilogo LinkedIn, detto anche Informazioni o Summary LinkedIn, è il primo testo che viene letto dopo aver aperto il profilo LinkedIn di un...

Seguici

Post correlati