Corsi e consulenze per usare
LinkedIn efficacemente.

Corsi e consulenza per usare
LinkedIn® efficacemente

LinkedIn offerte lavoro: come cercare lavoro su LinkedIn

LinkedIn offerte lavoro: sei alla ricerca di un nuove opportunità lavorative devi saperne di più. Oggi non basta inviare cv, prova a cambiare strategia e impara ad usare LinkedIn per cercare lavoro.

Cercare Lavoro Su Linkedin
Foto di Ketut Subiyanto da Pexels

Perché LinkedIn

LinkedIn è il più grande social network professionale al mondo. Ad oggi conta più di 722 milioni di iscritti distribuiti in oltre 200 paesi del mondo, con una presenza di oltre 50 di pagine aziendale. L’Italia è il 3° paese in Europa per il numero di iscritti, che supera i 15 milioni di utenti.

Se vuoi sapere chi sono gli utenti di LinkedIn, leggi qui.

L’obiettivo di LinkedIn è quello di creare una rete di relazione tra i professionisti, per aumentare la produttività e il successo.

Queste premesse ci fanno capire le potenzialità di LinkedIn e quanto sia utile sapere come utilizzarlo al meglio per:

  • avere una buona visibilità
  • sviluppare relazioni professionali
  • trovare nuove opportunità lavorative
  • migliorare la propria reputazione

Come fare allora per avere successo su LinkedIn? E come si può usare LinkedIn per cercare e trovare lavoro? Scopriamolo insieme.

In questo articolo, vediamo passo passo come fare ad usare LinkedIn in modo efficace per farsi notare dai recruiter (ma non solo) e cercare lavoro o nuove opportunità di business.

 

Il primo passo: crea un profilo attrattivo

Prima di capire come usare LinkedIn per cercare lavoro, bisogna “sporcarsi le mani” e iniziare a lavorare sul proprio profilo personale per renderlo interessante ed attrattivo agli occhi del pubblico. Ma ricorda:

il tuo profilo LinkedIn non è il tuo curriculum vitae, è la presentazione del tuo personal brand.

Utilizzare LinkedIn solo ed esclusivamente come trasposizione on line del proprio cv, infatti, è del tutto riduttivo e inefficace se l’obiettivo è quello di farsi trovare dai recruiter e proiettare sui possibili interlocutori la giusta immagine di sé. Al contrario:

un profilo utente ben costruito è un ottimo biglietto da visita per iniziare a costruire la propria reputazione e farsi notare su LinkedIn.

Nella compilazione del profilo personale è sempre fondamentale curare:

Considera sempre che nella descrizione di chi sei e cosa fai è importantissimo scegliere delle parole chiave utili per descrivere il tuo ruolo, far emergere la tua professionalità e le tue competenze, e comunicare in maniera chiara cosa sai fare. 

Il secondo passo: usa il motore di ricerca nella sezione Lavoro

Se il tuo obiettivo è quello di usare LinkedIn per cercare lavoro, è utilissimo imparare ad utilizzare correttamente il motore di ricerca delle offerte lavoro LinkedIn.

Lo trovi nella sezione “Lavoro”, raggiungibile dal menù superiore o direttamente da qui.

Il motore di ricerca permette di visualizzare tutte le LinkedIn offerte di lavoro pubblicate che rispondono ai parametri delle tue scelte:

  • keyword e località geografica selezionate per la ricerca base
  • ricerche più mirate se si aggiungono i filtri della ricerca avanzata, che appaiono dopo aver lanciato la ricerca con keword e località geografica

La ricerca avanzata su LinkedIn

Con LinkedIn è possibile fare delle ricerche avanzate per restringere il campo di selezione e ottenere risultati più specifici.

Dopo aver selezionato la keyword di proprio interesse (es. Responsabile Marketing) e la località geografica (Milano) è possibile filtrare gli annunci di lavoro per:

  • data di pubblicazione
  • funzionalità di LinkedIn (numero di candidati, candidatura semplice, selezione nella tua rete)
  • azienda
  • livello di esperienza
  • distanza kilometrica dalla località selezionata nella ricarica base

Applicando uno o più filtri, il numero dei risultati si restringerà e sarà più affine alle specificità richieste.

Ricerca Avanzata Di Offerte Di Lavoro Su Linkedin
LinkedIn offerte lavoro: come cercare lavoro su LinkedIn 8

 

Come candidarsi alle offerte di lavoro LinkedIn

Cliccando sulle offerte di lavoro emerse dalla ricerca, è possibile vedere la descrizione completa della posizione aperta, la descrizione dell’azienda, le qualifiche e il tipo di impiego richiesto, le funzioni lavorative, la dimensione dell’azienda e il livello di anzianità ricercato.

E’ possibile salvare le offerte di lavoro oppure decidere di candidarsi subito.

Se si decide di salvare le offerte, LinkedIn permette di monitorarle: puoi quindi rivederle in un momento successivo, per decidere con calma se candidarti o meno, e vedere fino a quando restano attive.

Se invece decidi di candidarti, sappi che LinkedIn mette a disposizione delle aziende 2 tipologie di candidature:

  • la candidatura semplice, che permette di condividere istantaneamente il proprio profilo LinkedIn, indirizzo email e numero di telefono con l’autore dell’offerta di lavoro. Qui è vivamente consigliato allegare il CV (che è sempre bene tenere aggiornato) per fornire ai recruiter informazioni complete. Inoltre, è possibile anche decidere di seguire l’autore dell’offerta di lavoro, per rimanere aggiornati su successive pubblicazioni.
    Alcune volte prima di inviare la candidatura è richiesto di rispondere ad alcune domande di profilazione.
  • la candidatura dal sito. La maggior parte delle aziende rimanda l’utente al proprio sito web per effettuare la candidatura, chiedendo quindi un passaggio in più: si esce da LinkedIn e si è indirizzati al sito dell’azienda, dove è richiesto di compilare form pre-impostati con i propri dati, inviare CV e lettera di presentazione. LinkedIn, in questi casi, prima di indirizzare l’utente sulla pagina del sito dell’azienda, chiede se si vuole condividere il profilo personale con l’autore dell’offerta di lavoro. Qui il vantaggio è che il tuo CV rimarrà nel database dell’azienda e potrai essere contattato anche in un momento successivo per altre offerte di lavoro.

Ricorda, è sempre opportuno studiare l’azienda per cui ti stai candidando.

Un profilo LinkedIn ben fatto, un cv completo e una lettera di presentazione che risponde alle qualifiche e mansioni ricercate è sicuramente un ottimo inizio per farsi notare dai recruiter.

Gli avvisi di ricerca su LinkedIn

LinkedIn dà la possibilità di salvare le ricerche per le offerte di lavoro, impostando degli avvisi di ricerca (degli alert) che invieranno giornalmente o settimanalmente email o notifiche per comunicarti nuove posizioni per keywords di tuo interesse, nell’area geografica da te selezionata.

Questa funzionalità è molto comoda perché permette di rimanere sempre aggiornati con il minimo sforzo, quindi se vuoi usare LinkedIn per trovare lavoro è davvero utile attivarla.

Creare Un Avviso Per Le Offerte Di Lavoro Su Linkedin
LinkedIn offerte lavoro: come cercare lavoro su LinkedIn 9

Le preferenze lavorative su LinkedIn

LinkedIn permette di definire degli interessi di carriera per identificare le offerte di lavoro più idonee per gli utenti che desiderano ricercare nuovi posizioni lavorative.

Puoi trovare la funzione all’interno del profilo, nella parte superiore alla voce “Disponibile per”, o cliccando direttamente su questo link. Si aprirà una schermata che consente di definire:

  • il grado di interesse verso nuove opportunità lavorative
  • le qualifiche che si intendono ricercare
  • le località in cui si è disposti a lavorare
  • la disponibilità a lavorare a distanza
  • la tipologia di contratto (full time, part time)
  • i settori di interesse
  • la dimensione dell’azienda

Queste impostazioni sono utili agli algoritmi di LinkedIn per selezionare opportunità lavorative da mostrare agli utenti sulla base dei loro profili e degli interessi di carriera.

Se si impostano bene tutti i parametri e si scelgono le giuste keywords nella descrizione del proprio profilo, si ha una buona probabilità di ricevere da LinkedIn una selezione di offerte di lavoro ad hoc, in linea coi propri interessi.

Sempre in questa schermata, si può attivare una funzione per far sapere ai recruiter che si è in cerca di nuove opportunità lavorative. Noi riteniamo che non sia indispensabile utilizzare questa funzione, perché è sempre meglio farsi notare grazie ad un profilo personale costruito in ottica inbound, piuttosto che far sapere pubblicamente ai recruiter di essere disponibili a nuove opportunità.

Se si decide di impostare questa funzione e renderla visibile a tutti gli utenti, la foto del profilo sarà contrassegnata da una grafica verde con la scritta #opentowork.

Https://Www.linkedin.com/In/Alessandrogini/Opportunities/Job-Opportunities/Onboarding/
LinkedIn offerte lavoro: come cercare lavoro su LinkedIn 10

Il terzo passo: pubblica contenuti interessanti

A proposito di inbound marketing, se vuoi utilizzare LinkedIn per trovare lavoro, un’ottima strategia per avere visibilità e incuriosire i recruiter a visualizzare il tuo profilo LinkedIn è quella di pubblicare contenuti interessanti con una buona frequenza.

I contenuti sono attivatori di relazioni e reputazione.

Ciò significa che per distinguersi e farsi notare su LinkedIn è necessario lavorare alla content creation (elaborazione di un contenuto ad hoc) e alla content curation (condivisione di contenuti pubblicati da altre fonti autorevoli).

L’obiettivo è quello di pubblicare e condividere post di valore, che siano pertinenti alla propria professione, in linea con le proprie competenze e che portino l’utente ad essere percepito come un esperto del proprio settore.

Ricorda che una pubblicazione costante di contenuti validi permette di:

  • apparire nel newsfeed di collegamenti diretti e indiretti
  • aumentare la visibilità del proprio profilo
  • migliorare la credibilità e reputazione
  • ottenere buone interazioni (consigli, condivisioni, commenti)
  • attirare l’attenzione dei recruiter

Scrivere post con una buona frequenza è la migliore strategia di inbound marketing che si possa seguire.

Abbiamo scritto un articolo con un approfondimento su come pubblicare efficacemente su LinkedIn, ti consigliamo di leggerlo!

Ora tocca a te! Se hai capito come usare LinkedIn per cercare lavoro mettiti alla prova. Comincia subito a rendere il tuo profilo personale efficace, ad impostare i tuoi interessi di carriera e a effettuare ricerche avanzate mirate. In bocca al lupo!

Elena Loro
Elena Loro è un account, project manager e social copywriter. Appassionata di marketing e comunicazione, coordina i progetti di formazione e consulenza, e scrive per la pagina LinkedIn e questo blog.

Articoli recenti

Pagina LinkedIn: come funziona e come gestirla

Da quando è nato nel 2003, LinkedIn di strada ne ha fatta! Da un lato si è sviluppato il social media marketing, che è...

Competenze LinkedIn: come gestirle al meglio

Ammettiamolo, tutti noi amiamo e odiamo le Competenze LinkedIn, nota anche come "Skills and endorsement". L'idea è quella di sfruttare la riprova sociale, un concetto...

Come scrivere un riepilogo LinkedIn efficace

Il Riepilogo LinkedIn, detto anche Informazioni o Summary LinkedIn, è il primo testo che viene letto dopo aver aperto il profilo LinkedIn di un...

Seguici

Post correlati